Akelo Andrea Cagnetti - in arte, Akelo - è un'anima antica, un uomo del Rinascimento, che vive nel 21esimo secolo, coltivando una grande passione. Quella di creare gioielli e sculture, che coniugano la sua creatività alla perfetta padronanza delle tecniche di oreficeria e metallurgia, risalenti a oltre 3.000 anni fa.

Nasce il 16 marzo 1967 a Corchiano (in provincia di Viterbo), un piccolo paese costruito sulle rovine della città etrusca di Fescennia. Qui trascorre la sua infanzia e viene educato ad apprezzare la bellezza della natura e dell'arte.

Fin da adolescente, comincia a concentrarsi sulla letteratura greco-latina e sui testi alchemici, interessandosi soprattutto sulle conoscenze pratiche dell'antichità, inerenti la metallurgia, la ceramica, la medicina e la lavorazione delle pietre del vetro e delle stoffe. Questi studi lo avrebbero ancor più avvicinato a compiere il suo destino, di diventare cioè uno scultore e maestro esperto nelle antiche tecniche orafe, in particolare della granulazione.

La lettura del Libro Segreto dell'alchimista Artephius - vissuto, secondo la leggenda, più di 300 anni e patrono di una confraternita tra le più misteriose della storia occidentale - ispirerà anche le regole di vita di Andrea Cagnetti, basate sull'evoluzione spirituale.

Dopo una carriera di grafico e designer a Roma, decide di lasciare la città per tornare al paese d'origine. Qui, circondato dalla quiete della terra etrusca, può dedicarsi alla sua attività di artista. Per diventare un maestro, infatti, servono concentrazione, disciplina e reale motivazione. Solo una profonda passione, può condurre ai livelli di eccellenza raggiunti da Andrea Cagnetti.

Persino dopo un grave incidente al braccio, che mette a rischio la sua carriera, continua il proprio cammino, affinando sensibilità e talento creativo. I lavori di Andrea Cagnetti si basano su miti, leggende e simboli tratti da un repertorio ancestrale ed elaborati attraverso un suo personale linguaggio criptico, che attinge al sapere alchemico, frutto dei suoi approfonditi studi sui testi antichi.

Oggi Andrea Cagnetti vive a Corchiano, dove prosegue la propria attività creativa, cimentandosi anche con altre forme espressive. E continua a dedicarsi alla ricerca, con consulenze e articoli sull'oreficeria antica, forte di un background che gli proviene da 25 anni di sperimentazioni di successo.
 Andrea Cagnetti